Silenzio – Romano Battaglia – Frasi belle

In questo libro, pubblicato nel 2012, Romano Battaglia ci parla del silenzio, una condizione necessaria al fine di ritrovare la nostra identità.

Questa è un’epoca in cui la vita passa in mezzo al chiasso e alla confusione, tra fiumi di parole, molto spesso inutili, utili soltanto a nascondere le nostre incertezze, il disagio interiore quando siamo a contatto con gli altri.

Solo il silenzio ci può permettere di ritagliare spazi di buonsenso, al fine di non essere travolti dal ritmo incalzante dell’arroganza dilagante, ed intrecciare un dialogo sereno con noi stessi e con gli altri.

Qui di seguito troverai alcune tra le più belle frasi del libro.

Buona lettura.

Silenzio – Romano Battaglia – Frasi belle

Non occorre andare sulla cima delle montagne per cercare la calma e nemmeno nelle grandi città per trovare fragore: abitano entrambi dentro di noi. Romano Battaglia

Essere incompresi da coloro che amiamo è la condizione peggiore per vivere e affrontare ogni giorno gli impegni della vita. L’incomprensione pesa come una montagna e traccia solchi profondi sull’anima. Romano Battaglia

Siamo il frutto del nostro passato, siamo la vita stessa che ci è cresciuta dentro come il fusto di un albero con i colori, i profumi e le imperfezioni che i venti e le piogge hanno fissato per sempre sulla sua corteccia. Romano Battaglia

I sogni ti portano in luoghi lontani che, forse, non sono neanche di questa terra. Oppure vogliono rivelarti alcuni segreti che ad occhi aperti non conosceresti mai. Chissà? Romano Battaglia

romano battaglia frasi

Tutti coloro che si lasciano assalire dai rimpianti invecchiano più precocemente di quelli che si nutrono di attese. La speranza illumina il cammino futuro ed è un prestito fatto alla felicità. Romano Battaglia

Cercare di dare un senso alla nostra esistenza può esasperare il nostro animo, ma una vita priva di questo significato rappresenta la tortura del desiderio e dell’inquietudine. Romano Battaglia

Incontrare un vero amico è il più grande dono che possiamo ricevere in questa vita spesso attraversata da incertezze. È il conforto di sentirci al sicuro con una persona con cui poterci aprire, non dover misurare le parole e andare oltre la superficialità quotidiana. Romano Battaglia

Dobbiamo imparare a determinare la rotta guardando le stelle e non lasciarci ingannare dalle luci incerte di navi lontane che passano. Romano Battaglia

 

romano battaglia silenzio

Ci sono tanti falsi amici disposti a prestarci l’ombrello soltanto quando il tempo è bello. Romano Battaglia

Guardiamo poco il cielo perché i nostri pensieri tendono al basso. Romano Battaglia

Dice un proverbio arabo che ogni parola, prima di essere pronunciata, dovrebbe passare da tre porte. Sull’arco della prima porta dovrebbe esserci scritto: “È vera?” Sulla seconda campeggiare la domanda: “È necessaria ?” Sulla terza essere scolpita l’ultima richiesta: “È gentile?”. Una parola giusta può superare le tre barriere e raggiungere il destinatario con il suo significato piccolo o grande. Nel mondo di oggi, dove le parole inutili si sprecano, occorrerebbero cento porte, molte delle quali rimarrebbero sicuramente chiuse. Romano Battaglia

Non occorre andare sulla cima delle montagne per cercare la calma e nemmeno nelle grandi città per trovare fragore: abitano entrambi dentro di noi. Romano Battaglia

L’umiltà è la prerogativa di coloro che conoscono i propri limiti… e li amano. Romano Battaglia

Le piante e i fiori sono come i nostri progetti: alcuni non si sviluppano, altri crescono quando meno ce lo aspettiamo. Romano Battaglia

Chiedere scusa è un gesto che rafforza l’amicizia, chiarisce i dubbi, è un rimedio contro l’odio, non è mai un segno di debolezza. Romano Battaglia

Il dialogo è importante solo se ci arricchisce, se chiarisce idee che ci aiutano a percorrere meglio il cammino della nostra esistenza. Romano Battaglia

Per farsi un vero amico occorre, a volte, una vita intera. Bisogna aver sofferto e gioito assieme, litigato e condiviso i segni del destino. Romano Battaglia